Attività notturne feline

I gatti sono noti per la loro tendenza a dormire per una buona parte delle loro vite ma quando sono svegli, possono essere molto attivi. Questi periodi di attività si verificano spesso durante la notte. Il gatto può voler giocare, mangiare, o semplicemente volere compagnia. I giovani gatti in particolare possono portare all’esasperazione per la privazione di sonno i loro proprietari! Ma bisogna considerare che l’antenato del nostro gatto, il gatto selvatico africano, è un animale principalmente notturno. La domesticazione ha spostato i modelli di attività del gatto più verso il diurno (sveglio durante il giorno), ma loro ancora tendono a svegliarsi almeno due volte durante la notte. Per fortuna è possibile insegnare al gatto a lasciarvi dormire in pace.

IMPORTANTE: Se possedete un gatto che non ha mai creato problemi, ma ora ha iniziato a vagare agitato per la casa gridando durante la notte, ci può essere un problema di salute di fondo. Se il vostro gatto inoltre ha iniziato a mangiare notevolmente di più, a bere di più e a mostrarsi più irritabile del solito, considerate la possibilità che possa soffrire di ipertiroidismo, che va valutato e messo sotto terapia, quindi per stare sul sicuro è bene portare il gatto dal veterinario.

CHE COSA NON FARE: Non alzarsi e prestare attenzione al gatto, a meno che, naturalmente, sospettiate che ci sia qualche problema. Se vi alzate e nutrite il gatto, giocate con lui, o anche interagite con lui per pochi minuti, ne rinforzerete il comportamento e lui persisterà a svegliarvi perché saprà che gli presterete attenzione. Probabilmente diventerà più insistente ogni notte che passa. Non rimproveratelo e non punitelo, non funzionerà, perché lui non capirà il motivo del rimprovero e nel peggiore dei casi inizierà ad aver paura di voi, cosicché poi dovrete impegnarvi per riconquistare la sua fiducia, ricordate che per lui, quello di “vivere la notte” è un comportamento etologicamente normale e non un disturbo comportamentale.

CHE COSA FARE:

  • Programmare alcune sessioni di gioco con il gatto durante la sera. Il gioco interattivo è la cosa migliore da proporre al gatto utilizzando giocattoli che imitino il movimento di piccole prede, quali i topi e gli uccelli, palline morbide da lanciare ed i giocattoli ricoperti con piume e pelliccia sono molto interessanti per i gattini, da ricorrere, acchiappare,lanciare in aria, insomma trattare come prede, sfogando così in maniera corretta il gioco predatorio richiesto dai loro istinti di “cacciatori”. Giocate per almeno 5-10 minuti, il gattino poi sarà stanco.
  • Date al gatto un bello spuntino proprio prima di andare a letto. I gatti tendono a dormire dopo un grande pasto. Se il vostro gatto continua a svegliarvi durante la notte per farsi dare da mangiare, mettetegli a disposizione un distributore di cibo secco, (ma accertatevi di fare in modo che fornisca una quantità di cibo che non faccia ingrassare il gatto
  • Trovate varie attività di arricchimento per mantenere il vostro gatto occupato durante il giorno. Più attivo, sia fisicamente e mentalmente) sarà il gatto durante il giorno, più probabilmente dormirà alla notte (comunque rimarrà una creatura crepuscolare, ma si adatterà un po’ di più ai vostri ritmi). I gatti liberi conducono esistenze complesse e molto occupate in varie attività necessarie alla sopravvivenza. Esplorano e pattugliano grandi aree territoriali che contengono spesso vari habitat, compreso boschi, terreni coltivabili e giardini urbani. Esplorano, cacciano, puliscono la preda per mangiarla e possono persino interagire con altri gatti. Invece, i nostri gatti di casa non hanno molto da fare. Senza un proprietario dinamico, la noia può affliggere la vita dei gatti, particolarmente di quelli indoor-only.
attività notturne

Ecco alcune idee che possono contribuire ad arricchire la vita del vostro gatto:

  • Fornite vari giocattoli per il vostro gatto. Alcuni gatti preferiscono i giocattoli che possono gettare qua e là e rincorrere. Altri gatti preferiscono i giocattoli che richiedono la partecipazione del proprietario, come le canne da pesca con le piume e i fili trascinati in giro da rincorrere, altri si divertono molto con i puzzle-feeders , cioè scatole di legno o plastica dove sono praticati dei buchi con dentro nascosti croccantini o pezzettini di cibo appetitoso cosicché il micio possa infilarci le zampine e tirarseli fuori per mangiarli. Il gioco di stimolazione per un gatto coinvolge le occasioni “cercare, rincorrere, saltare addosso, acchiappare” quindi i giochino vanno mossi in modo tale da imitare i movimenti di un roditore o di un uccello. Introdurre periodicamente nuovi giocattoli per mantenere il gatto interessato al gioco.








  • Fornite oggetti che il vostro gatto possa “esplorare”, quali una scatola di cartone, un sacchetto della spesa di carta, la carta di imballaggio, Un acquario con pesci il cui movimento può essere affascinante.




  • I gatti amano guardare gli uccelli, gli scoiattoli ed altri piccoli animali. Posizionate alimentatori per uccelli fuori delle finestre dalle quali il vostro gatto può osservare i loro andirivieni.













  • Se vivete in un appartamento, un alimentatore per uccellini può essere affisso direttamente alla parte esterna di una finestra.
  • Fornite parecchi piccoli pasti al giorno piuttosto che uno o due grossi pasti. Se la vostra attività lavorativa non lo consente comprate un alimentatore.